Dicembre 2010

Mali, quasi ci siamo...



Mancano pochi giorni alla partenza per il primo viaggio del 2011.
Questa volta andremo in Mali, per vedere la moschea di Djenne, passare qualche giorno nei villaggi dogon arroccati lungo la falesia di Pays Dogon e provare a sentire se qualche maschera ci "chiamerà"...
Per l´organizzazione, dopo le interessanti e controverse letture dei "testi sacri" di Marcel Griaule (Dio d´acqua) e l´ormai "solito" Marco Aime, ci siamo appoggiati a malitrek.com e all´associazione culturale edone.org

In sintesi, dopo la partenza da Malpensa per Bamako di domenica prossima, l´itinerario dovrebbe essere questo:

Lunedì 3
Arrivo alle 2 di notte e ripartenza con la 4x4 alla volta di Ségou (circa 300 km, 4 ore) dove alloggeremo all´hotel Auberge.

Martedì 4 (fino a venerdì 7)
Ci muoviamo alla volta di San e poi verso il Pays Dogon dove rimarremo fino a venerdì. Qui con il "principe" Solo risaliremo a piedi la falesia per raggiungere i villaggi meno battuti.
 
Sabato 8
Mopti (hotel Y´a pas de problèmes, nome fantastico, dove finalmente riusciremo a lavarci :) ).

Domenica 9
E´ la volta di Mopti (fiume, città, moschea, mercati), dopo pranzo partenza per Djenné

Lunedì 10
Djenné e la sua moschea

Martedì 11
Partenza per Bamako (con tappa a San o Ségou per il pranzo). Pernottamento all´hotel Djenné

Mercoledì 12
Bamako: museo nazionale, mercati...
Purtroppo alle 2 di notte tra mercoledì e giovedì abbiamo l´aereo. Tappa a Casablanca e rientro a Malpensa.
E se penso alle proposte di viaggio che sono nate a Capodanno mi passa la malinconia ;)

links

archivio itinerari

archivio rassegna stampa